Home » Politici » Antonio Razzi

antonio-razziAntonio Razzi

Nato a: Giuliano Teatino
Nato il: 22 Febbraio 1948

Carica attuale: Senatore Pdl

Cariche precedenti: Parlamentare Idv, parlamentare Noi sud (pdl).

 

Comportamenti non etici e accuse:

Compravendita senatori da parte di Berlusconi

Nel settembre del 2010 Antonio Razzi denunciò pubblicamente il tentativo di Silvio Berlusconi di comprarlo per avere l’appoggi di ulteriori senatori. Berlusconi gli propose: rielezione, posto sicuro e il pagamento di un suo mutuo. Nel dicembre del 2010, Antonio Razzi abbandona l’Italia dei valori, partito con il quale era eletto e passa a Noi Sud, partito succursale del Pdl. Nello stesso mese vota a favore di Berlusconi nella votazione sulla sua decadenza, in tre mesi è passato da essere nemico e denunciante di Silvio Berlusconi ad essere suo fido alleato. Nessuna inchiesta è stata mai aperta per il sospetto di compravendita di senatori che riguardava anche Scilipoti. In questo video Antonio Razzi non riesce a dare una giustificazione pubblica per il suo cambio di voto.

Ammissione di voto a favore di Berlusconi per tornaconto personale

Nel dicembre del 2011, grazie ad una ripresa pirata, Antonio Razzi viene ripreso mentre ammette di aver votato Berlusconi per un tornaconto personale. Praticamente ha salvato Berlusconi dalla decadenza per poter rimanere in parlamento il tempo necessario per ottenere il vitalizio. La decadenza di Berlusconi non avvenne per 3 voti. Qui il video di la7 con l’ammissione del voto per tornaconto:

Simpatia per il dittatore Nord Coreano Kim Jong-un

Antonio Razzi ha più volte lanciato messaggi di simpatia per il dittatore Kim Jong-un. Nella puntata del 29 gennaio 2014 delle Iene, intervistato sulla vicenda dell’esecuzione da parti di Kim Jong-un di suo zio ha risposto dando la colpa allo zio per essersi meritato di essere ucciso. Non ha poi disdegnato in passato assurdità come aver detto di essere vicino ad una riappacificazione tra Nord Corea e Sud Corea, aver assicurato di essere stato in Nord Corea e non aver visto bombe atomiche e nemmeno cani (riferito al fatto che lo zio di Kim Jong-un potrebbe essere stato sbranato) e affermare che Kim Jong-un sia una bravissima persona (nonostante le tante esecuzioni e l’oppressione sul suo popolo).

 Berlusconi è un Messia mandato da Dio per salvare l’Europa

la Merkel c’ha l’invidia per Berlusconi perché è uno che capisce più di lei. Io non so se è culona, ma se Berlusconi l’ha detto vuol dire che l’ha vista bene

Cittadini abruzzesi, votatemi, io ho fatto tante cose concrete per la vostra terra … pensate alle partite di tennis e di pallone che io ho organizzato a Francavilla al Mare, a Montesilvano, e persino a Pescara, con il primo ministro bulgaro Bojko Borisov

Close
Metti mi piace
Seguici su Facebook