Home » Notizie » Arrestato Claudio Scajola, aiutava un latitante a fuggire.

scajola_arrestatoTegola pre elettorale per il Pdl, arrestata l’ex bandiera del partito.

Roma, 8 Maggio 2014. Claudio Scajola è stato arrestato dalla Dia di Reggio Calabria mentre si trovava in un grand hotel della capitale. L’accusa per l’ex ministro e bandiera del Pdl – Forza Italia è di favoreggiamento riguardante la latitanza di Amedeo Matacena, condannato a 5 anni per concorso esterno in associazione mafiosa e fuggito a Dubai prima dell’effettivo arresto.

Claudio Scajola stava aveva organizzato la fuga da Dubai di Matacena, fuga che avrebbe portato il condannato in Libano dove sarebbe stato sicuro di non essere arrestato, ma Amedeo Matacena fu arrestato poco tempo prima che l’ex ministro potesse mettere in atto il suo piano di aiuto all’amico.

Intato parole di sconforto da parte di Silvio Berlusconi: ”Non so per quali motivi sia stato arrestato, me ne dispiaccio e ne sono addolorato”.

Close
Metti mi piace
Seguici su Facebook