Home » Politici » Gabriella Carlucci

gabriella-carlucciGabriella Carlucci

Nata a: Alghero
Nata il: 28 Febbraio 1959

Carica attuale: Parlamentare UdC

Cariche precedenti: Parlamentare Forza Italia, parlamentare PdL.

Procedimenti giudiziari con condanna:

Lavoro in nero:

Gabriella Carlucci è stata condannata nel 2009 al pagamento di 10.170 euro per aver tenuto una collaboratrice senza concederle nonostante le promesse un regolare contratto di lavoro dal 2004 al 2006, la collaboratrice rivoltasi alla giustizia ha trovato soddisfazione nella sentenza di condanna del giudice Michele Forziati.

Indagini pendenti, comportamenti non etici e accuse:

Dichiarazione che il proprio stipendio è basso (20mila euro mese)

Novembre 2008, Gabriella Carlucci si lamenta del suo stipendio da parlamentare che ammonta a circa 20mila euro mensili (il più alto d’europa NdR) e afferrma “beati gli operai” (1200Euro di stipendio mensile essendo ottimisti per lavorare davvero). Questa dichiarazione mai ritrattata e della quale non ha mai chiesto scusa è stata al centro di diverse polemiche da parte delle classi meno abbiette.

2009, l’augurio che il figlio di Gilioli venga violentato da un pedofilo

Durante un dibatto nel 2009, riguardando l’anonimato e il rispetto della privacy su internet, Gabriella Carlucci augura che il figlio di Alessandro Gilioli sia prima contattato su facebook da un pedofilo, e che poi lo stesso lo vada a prendere sotto la scuola. Qui il video:

L’attacco al professor Luciano Maiani

Nel 2008 ha dichiarato la frase “I nostri soldi della scienza sono pochi, che almeno vengano spesi bene da persone perbene” rivolta al professore Luciano Maiani, fisico, che in quel momento era in corsa per la presidenza del CNR. Gabriella Carlucci ha anche affermato che nelle pubblicazione del professor Maiani ci fossero molti errori specialmente in una sua pubblicazione scientifica del 1974. A prendere le difese del professor Mariani e a confermarne le capacità e la stima è intervento il Nobel Sheldon Glashow. (Gabriella Carlucci non ha nessuna qualifica in ambito scientifico NdR)

13 Gennaio 2010, l’autopromozione

La mattina del 13 gennaio 2010, Gabriella Carlucci informa dal suo blog che le agenzie di stampa le hanno appena riferito che il 75% della popolazione di Margherita di Savoia la voglia come sindaco. Da una breve ricerca di Alessandro Gilioli che potete trovare in questa pagina  è emerso che il sondaggio è stato richiesto da lei stessa alla società Promedia, di questo sondaggio non si sono mai conosciuti i dettagli.

2010 La bugia sull’essere il parlamentare più attivo a Montecitorio

Nel 2010 Gabriella Carlucci ha affermato sul suo blog di essere la parlamentare più attiva a Montecitorio,  si è però scoperto subito che questo dato era errato in quanto lei era diventata la più attiva (statisticamente) semplicemente ricopiando e firmando 141 proposte di legge presentate dai suoi colleghi. Queste 141 proposte di legge sono state copiate e firmate in un giorno solo.

Le Iene chiedono informazioni sulle sue assenze dalla Camera

Nel 2011 ha aggredito sia verbalmente che fisicamente i membri del Trio Medusa, che in un servizio di Italia 1 delle Iene le hanno chiesto informazioni sulle sue assenze dal parlamento e allo stesso tempo le hanno rilasciato uan multa simbolica da 10 euro. La reazione di Gabriella Carlucci è stata violenta e ingiuriosa, il risultato sono stati microfoni rotti, spintoni e una cuffia rotta.

2012 Filippo Roma (Le iene) viene aggredito durante un’intervista

Nel 2012 durante un’intervista Filippo Roma della trasmissione televisiva delle Iene viene aggredito da Gabriella Carlucci per avero posto domande riguardo la sua condanna che la costringe a pagare 10 mila alla sua collaboratrice assunta in nero dal 2004 al 2006. Filippo Roma chiede spiegazioni anche riguardanti altri collaboratori sempre assunti in nero dalla parlamentare, la reazione di Gabriella Carlucci appare da subito non tranquilla e dopo poco aggredisce anche con l’aiuto di una terza persona il giornalista e l’operatore tirandogli i capelli, spingendoli e cercando di oscurare la telecamera.

2013 Filippo Roma (Le iene) va a chiedere spiegazioni riguardo rimborsi gonfiati

Durante la presentazione di candidatura a sindaco di Fiumicino Filippo Roma si presenta per chiedere spiegazioni riguardo un rimborso negato a Gabriella Carlucci nel periodo in cui era sindaco a Santa Margherita di Savoia. Il rimborso che l’opposizione ha impedito di pagare riguarda una corsa in taxi da Fiumicino a Roma. I taxi offrono il loro servizio in quella tratta a 40 euro fissi, il rimborso però presentato da Gabriella Carlucci era di ben 135 euro, più del triplo. La scena che si presenta è molto simile a quella del loro primo incontro, con una schiera di sudditi della parlamentare che prima impedisce l’avvicinarsi alla candidata, e poi aggredisce sia Filippo Roma che il cameraman. Il link del video

Le auguro che appena suo figlio avrà accesso a Facebook venga intercettato dai pedofili e che li incontri sotto scuola (Riferito a Alessandro Gilioli)

Beati gli operai che vivono con 1200 euro (Gabriella Carlucci ritenendo basso il suo stipendo di 20 mila euro al mese)

Close
Metti mi piace
Seguici su Facebook