Home » Notizie » Renzi il finto rottamatore, ecco chi gli sceglie i ministri

matteo renziDa uno scherzo telefonico la confessione dell’ex ministro Fabrizio Barca

12 Febbraio 2012, La Zanzara, programma radiofonico di Giuseppe Cruciani su Radio24, manda in onda uno scherzo telefonico a Fabrizio Barca, ex ministro dell’economia dell’era Monti, Fabrizio Barca viene contattato telefonicamente da un’imitatore di Nichi Vendola che senza nessuna fatica gli estorce informazioni, anzi, sentendo bene la telefonata è lo stesso ex Ministro che si confida quasi avesse un peso sullo stomaco e voglia di sfogarsi.

Nella telefonata, mandata in onda dalla trasmissione satirica, Fabrizio Barca afferma di aver detto di no, alle pressioni di Carlo De Benedetti (nella telefonata indicato come ‘Il padrone de ‘La Repubblica’), tessera numero uno del Pd, per diventare Ministro dell’economia del governo Renzi. La notizia non sarebbe nemmeno così eclatante se Matteo Renzi non si fosse fino ad oggi voluto mostrare come un ‘rottamatore’ della vecchia politica. Questa notizia invece svela che Renzi si sta facendo scegliere i ministri dai soliti noti e quanto sono inquinati i poteri del Pd da parte di imprenditori esterni a cariche politiche.

Dopo aver riabilitato Silvio Berlusconi ed essersi autoeletto senza essere stato votato come Presidente del consiglio, questa nuova tegola non ci voleva proprio per la già traballante credibilità del premier.

 

 

Close
Metti mi piace
Seguici su Facebook